Dove ci incontriamo?

Smartworking, Videoconferenze e la voglia di stare vicini.

Ipotizzare un impatto tanto profondo sulle abitudini sociali, sull’economia e sulla parte più inconsapevole di ciascuno di noi, come quello avuto dal fenomeno Covid-19, era davvero difficile.

Eppure, anche in tempi così problematici, il mondo delle imprese, delle scuole, delle associazioni culturali e molto altro, manifesta la propria volontà di non arrendersi. E lo fa mostrando di sapersi adeguare velocemente ai tempi mediante l’uso di strumenti opportuni che ci rendano più semplice rispettare le esigenze delle norme anti-contagio, ma al tempo stesso portare avanti il lavoro, l’educazione, la formazione e la voglia di stare insieme e non arrendersi.

Termini come smartworking, videoconferenza, o ambienti come Zoom, Microsoft Team, Skype, GoToMeeting e tanto altro, sono entrati nel nostro linguaggio quotidiano. In questo modo aziende sono rimaste vicine alla propria squadra potendo continuare a lavorare ad un progetto, persone accomunate da una stessa passione hanno potuto continuare a viverla insieme, e più in generale, ognuno di noi ha dovuto accettare di avere un po di virtuale in più nella propria realtà, pur di rimanere in contatto, e conservare così in vita rapporti importanti a qualunque titolo.

E per te? Con quale strumento hai familiarizzato di recente? Stai riuscendo a portare avanti il tuo lavoro a distanza? Sono molteplici gli strumenti di cui ci si può valere per raggiungere l’obiettivo. Se ritieni di aver bisogno di aiuto per scegliere e implementare lo strumento giusto, contattaci, e uno dei nostri consulenti ti fornirà l’assistenza necessaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *